[1]
G. Gabrielli, «Tracce. Un’attività per esercitarsi a vedere il passato negli oggetti», DS, vol. 2, n. 1, pagg. 171-182, dic. 2020.