I livelli cognitivi nei manuali di Storia dell'Istruzione Secondaria Superiore in Italia

Raquel Sánchez Ibáñez, Katia Valentina Famà, Ainoa Escribano Miralles

Abstract


La ricerca scientifica relativa all'acquisizione di competenze storiche da parte degli studenti dei livelli di istruzione obbligatoria è di grande interesse oggi in un ampio numero di paesi. L’articolo presenta i primi risultati di un'indagine che ha avuto l´obiettivo di analizzare i livelli cognitivi richiesti agli studenti delle Scuole Secondarie italiane a partire dalle attività presenti nei libri di testo. La ricerca ha preso in esame cinque manuali pubblicati dai gruppi editoriali più venduti in Italia ed è stata condotta attraverso un approccio descrittivo quantitativo, incentrato sui valori medi attraverso il programma SPSS v. 24. I risultati indicano che in tutta la manualistica analizzata la maggior parte delle attività proposte agli studenti richiede la riproduzione testuale dei contenuti presenti nel libro, il che rende difficile l'apprendimento del pensiero storico critico e riflessivo. Questi risultati coincidono con quelli ottenuti in altri paesi europei (Spagna, Portogallo e Francia).

Parole chiave


Scuola secondaria; Storia; Competenze; Manuale; Fonti; Risorse

Full Text

PDF (Italiano)


DOI: 10.6092/issn.2704-8217/11020

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2020 Raquel Sánchez Ibáñez, Katia Valentina Famà, Ainoa Escribano Miralles

Creative Commons License
Quest'opera è rilasciata con una licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.